Italian Albanian Armenian Chinese (Simplified) English Filipino French German Japanese Russian Spanish

Fritola classica

Rate this item
(0 votes)

500 g di farina 

Due bicchieri di latte 

Due uova 

130 g di uvetta sultanina 

80 g di zucchero 

40 g di lievito di birra 

Due bicchierini di grappa 

Scorza grattugiata di un limone 

Sale 

Un pizzico di cannella in polvere

Si comincia pulendo l'uvetta e poi la si deve mettere in ammollo nella grappa. A parte in un mezzo bicchiere di acqua tiepida viene diluito il lievito.In una terrina capiente si deve mettere la farina incorporandoci il latte lo zucchero e la scorza di limone insieme al pizzico di cannella e il sale. Bisogna mescolare tutto molto bene, e poi mi si uniscono lievito di birra e l'uvetta sultanina con la grappa che rimane. 

Continuando ad amalgamare, bisogna che il composto risulti morbido una volta terminata la lavorazione bisogna coprirlo con un panno e lasciarlo riposare per almeno qualche ora. Dopo che la lievitazione è completata si passa a scaldare in una padella capiente l'olio che una volta in temperatura sarà pronto ad accogliere piccole dosi del composto distanti l'una dall'altra e si lasciano friggere finché non raggiungono la colorazione desiderata che ne segnala la perfetta cottura. Una volta disposta sul piatto da portata ci può decidere se lasciarle così o coprirle con una spolverata di zucchero vero. 

Una variante vuole che oltre all'uvetta sultanina venga aggiunto anche una dose di pinoli.

Last modified onDomenica, 20 Settembre 2015 17:05
More in this category: Pasta e fasiòi »

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.