Brolo, broglio, brojo

Si tratta di una vasta area adibita ad orto. Il più famoso a Venezia è quello che apparteneva alle monache di San Zaccaria, nello spazio antistante il Palazzo Ducale .

Da qui venne poi derivata la parola "broglio" : in quest'area più o meno recintata e privata, avevano l'abitudine di radunarsi di nascosto i nobili per trattare i loro affari durante i consigli a Palazzo Ducale . In pratica diventava molto più importante quello che veniva discusso in queste riunioni "clandestine" che andavano poi a influire le decisioni politiche.

Quel terreno posto tra il rio Batario e quello che poi sarà il Palazzo Ducale veniva anche chiamato "morso" , probabilmente per la particolare durezza del terreno.

Related Articles