Biavarol, biavaroli

 Si tratta degli antichi venditori di cereali e legumi.  Il termine veneziano biavarol si può tradurre con l'italiano biadaiuolo, cioè venditore di biada. In tempi più recenti andare dal biavarol significava recarsi al negozio di alimentari .  

 Anticamente esisteva per loro una regola di corporazione risalente alla metà del 1200 che ne descriveva nei minimi dettagli i comportamenti da rispettare.  

 Una di queste prescrizioni imponeva che nei sacchi in cui veniva esposta la merce come il frumento non venisse esposto solo in superficie quello di qualità migliore , nascondendo alla vista merce di qualità scadente. 

 Inoltre esisteva un rigido controllo sulla qualità e quantità di quanto venduto: tutta la merce doveva essere in primo luogo registrata presso un pubblico ufficio a Rialto. 

 Santo protettore della categoria Beata Vergine Maria del Carmelo 

 

Related Articles