Lunedì, 03 Agosto 2015 00:00

Tesoro di San Marco

Rate this item
(1 Vote)

Quello visibile oggi sono purtroppo solo le rimanenze di una raccolta di oggetti sacri e profani molto più vasta.

La sua fondazione si aggira intorno al XIII secolo quando compare nella Basilica di San Marco la Pala d'Oro. Con la conquista di Costantinopoli e Tiro, il Tesoro venne aumentato a dismisura. Successivamente le aggiunte si devono ai doni di pontefici e principi.

Durante la Repubblica le chiavi per accedervi erano affidate a uno dei procuratori di San Marco e per visionarlo era necessaria la sua presenza. 

Tra le reliquie sono presenti : reliquie di San Pietro Orseolo, San Giorgio, San Giovanni Battista, frammenti della Croce, frammenti della colonna della Passione. Si tratta di una raccolta dei pezzi di oreficeria bizantina unica al mondo, che conta circa 300 pezzi.

Un tempo erano presenti tra i prezzi principali esposti la "Zoia", un corno ducale intarsiato da decine di pietre preziose; le corone di Cipro e di Candia e un famoso diamante donato dal re Enrico III di Francia nel 1574.

Nel corso dei secoli il tesoro andò sempre più a perdere oggetti di valore anche per via di furti e manomissioni. Con la caduta della Repubblica poi molto andò venduto. Il colpo più grosso avvenne nel 1797 quando otto operai agli ordini dei sottoposti di Napoleone, ricevettero l'ordine di distruggere e fondere parte del tesoro, trasportandolo alla Zecca. Solo a partire dal 1832 si decise di dare una nuova sistemazione al tesoro e preservarne l'integrità.

La sua esposizione si compone di tre locali: l'Antitesoro, il Santuario e il Tesoro.

Degna di nota la statua in argento di Francesco Francesconi del 1804, creata a sostituzione della precedente, andata distrutta.

Additional Info

  • Sestiere: San Marco
  • Apertura:

     

    Basilica: 9.45 - 17.00 - Domenica e giorni festivi: 14.00 - 16.00 (ingresso gratuito)

    Museo di San Marco: 9.45 - 16.45 (ingresso: interi 5 € , ridotti 2,50 € solo per gruppi superiori a 15 persone)

    Pala d'oro: 9.45 - 16.00 - giorni festivi: 14.00 - 16.00 (ingresso: interi 2 € , ridotti 1€ solo per gruppi superiori a 15 persone)

    Tesoro: 9.45 - 16.00 - giorni festivi: 14.00 - 16.00 (ingresso: interi 3 € , ridotti 1,50 € solo per gruppi superiori a 15 persone)

  • Tariffa:

    .

  • Costruzione: .
  • Architetto - artisti principali: .
  • Fermata ACTV più vicina: San Marco Vallaresso
  • Telefono: 041 270 8311
Read 1317 times Last modified on Martedì, 22 Settembre 2015 12:41