Scuola Grande di San Giorgio degli Schiavoni

Fondata dalla comunità dalmata nell'anno 400 questa istituzione religiosa prende sede dell'edificio nel secolo successivo.

Si annovera tra le scuole di mestiere e devozione della città di Venezia.

Dal punto di vista storico, questa Scuola e la sua confraternita rappresentano il chiaro segnale dell'importanza delle relazioni commerciali con la Dalmazia, sopratutto dopo essere passata sotto il dominio Veneziano agli inizi del XV secolo. Intorno A quel periodo , la comunità dalmata residente nella città contava circa 200 persone.

La prima assemblea dell'ordine per eleggere i propri rappresentanti che successivamente avrebbero dovuto ottenere l'autorizzazione e il riconoscimento civile presso il Consiglio dei Dieci, si svolse presso l'Ospedale di Santa Caterina, che sarà la sede dell'ordine per il secolo successivo.

I santi protettori della confraterniota saranno San Giorgio, San Trifone e San Girolamo. Successivamente dal 1502 viene aggiunto San Matteo.

Al suo interno sono interessanti da vedere piano terra i dipinti di Vittore Carpaccio ( prodotti tra il 1502 e il 1507 )  che ritraggono i tre santi patroni della Dalmazia Giorgio Trifone e Girolamo degno di nota il quadro che ritrae San Giorgio mentre uccide il drago. Attorno a quest'ultimo sono visibili sul pavimento i resti delle vittime da lui sbranate un particolare molto macabro però reso molto veritiero dall'artista.

Successivamente a proprie spese, la confraternita agli inizi del XVI secolo, amplia e abbellisce la sede dell'ordine, come è visibile ai giorni nostri.

 

 

Additional Info

Sestiere:
Castello
Apertura:

Orario: lunedì 14.45-18.00; dal martedì al sabato 9.15-13.00, 14.45-18.00; domenica 9.15-13.00. Festività aperto ore 9.15-13.00. Chiuso lunedì mattina e domenica pomeriggio. Chiusura biglietteria un'ora prima

Tariffa:

Prezzo intero: 5 € Prezzo ridotto: 3 € Prezzo ridotto per: Gruppi min. 20 persone

Costruzione:
XVI secolo
Architetto - artisti principali:
Vittore Carpaccio
Fermata ACTV più vicina:
Arsenale
Sito Web:

.

Telefono:
041 520 8446
Last modified on Mercoledì, 19 Ottobre 2016 05:54
(0 votes)

Related items