Lunedì, 21 Settembre 2015 00:00

Palazzo Contarini del Bovolo

Rate this item
(1 Vote)

Si trova nei pressi di campo Manin. Residenza in stile rinascimentale caratterizzata dalla presenza di una scala a spirale esterna.

Costruito alla fine del XV secolo, presenta nel suo stile anche elementi tardo gotici, come si può dedurre dagli archi e dai capitelli presenti.

Visibile parzialmente dal Ponte de la Verona, si affaccia sul rio di San Luca. Ma il suo punto di forza e attrattiva principale è la scala a chiocciola ( detta appunto "bovolo" in veneziano ) che si trova in una torre cilindrica posta sul cortile interno, che collega tutti i piani per raggiungere poi un piccola loggia posta sulla sommità della torre, dalla quale si gode una magnifica vista dei tetti della città.

Attualmente lo stabile è di proprietà dell'IRE ( Istituzione di Ricovero e di Educazione ) e nel piccolo giardino privato sono presenti varie "vere da  pozzo"  raccolte dall'ente e qui conservate.

Si annovera nelle vicende del palazzo che in seguito a vicende ereditarie dei vari proprietari, esso venne agli inizi dell'800 ad Arnoldo Marseille, il quale lo fece diventare un albergo , "del Maltese".

 

 

Additional Info

Read 1607 times Last modified on Sabato, 29 Ottobre 2016 05:38