• Feste
  • Posted
  • Read 1087 times

Festa del Redentore

La festa del Redentore , deriva dal voto fatto dagli scampati alla pestilenza che si è abbattuta sulla città di Venezia nel 1576.

Venne ordinata la costruzione della Chiesa del Redentore, sull'isola della Giudecca. 

Ogni anno da allora , nel giorno stabilito durante la festa del Redentore ( la terza domenica di Luglio ) , il doge e tutti i membri del senato si recavano in processione alla chiesa. La particolarità è che viene edificato un ponte di barche che attraversa l'acqua per raggiungere la chiesa dal Sestiere di Dordsoduro ( tra le Zattere e la Salute ). 

Allo stesso modo tutta la popolazione si recava in "pellegrinaggio" per onorare il voto. 

La tradizione è ancora viva e molto sentita dai veneziani. Ancora oggi come in passato il sabato si può assistere allo spettacolo con fuochi d'artificio che partono dal centro del Bacino di San Marco. Inoltre è molto suggestivo l'assembramento di barche che arrivano un pò da tutta la laguna già dal tardo pomeriggio. 

Le famiglie si recano sulle fondamente adiacenti l'acqua per passare la serata in compagnia, mangiando piatti tipici e fare festa fino ai "fuochi".

Additional Info

Quando ?:

.

Last modified on Domenica, 20 Settembre 2015 17:09
(1 Vote)