Ponte dell'Accademia

Il Ponte dell'Accademia è uno dei ponti più famosi e iconici di Venezia, situato sul Canal Grande.

Questo ponte è stato costruito in legno nel 1854 per collegare i due quartieri di Dorsoduro e San Marco. Tuttavia, nel 1933 il ponte originale fu rimosso e sostituito da una struttura in ferro e acciaio.

 

Il Ponte dell'Accademia è lungo circa 48 metri e largo circa 5 metri. È costituito da tre archi, con il più grande al centro che misura 32 metri di larghezza. La struttura in ferro e acciaio è stata scelta perché è più resistente al degrado causato dall'acqua salata e dal passaggio di barche sul Canal Grande.

Il ponte è stato progettato dall'architetto Eugenio Miozzi e dall'ingegnere Ettore Vernier, ed è stato inaugurato nel 1933. Fin dall'inizio, il ponte è diventato un simbolo di Venezia e una popolare attrazione turistica.

Ogni anno, migliaia di turisti attraversano il Ponte dell'Accademia per ammirare la vista panoramica sulla città e sul Canal Grande. Il ponte offre anche una vista eccezionale sulle chiese di Santa Maria della Salute e San Moisè.

Il Ponte dell'Accademia è stato restaurato diverse volte nel corso degli anni. Nel 1985, sono stati fatti importanti lavori di restauro per consolidare la struttura. Nel 2017, il ponte è stato chiuso per alcuni mesi per lavori di manutenzione e pulizia.

Il Ponte dell'Accademia è uno dei ponti più importanti e belli di Venezia, e la sua bellezza attrae turisti da tutto il mondo. Attraversare il ponte è un'esperienza indimenticabile, che permette di ammirare la vista sulla città e di apprezzare la maestosità del Canal Grande.

ti potrebbe interessare

Novembre 20, 2022

Ponte dell'Accademia

in Città

by Venicepedia

Aprile 06, 2023

Murano

in Città

by Venicepedia

Aprile 19, 2023

Canal Grande

in Città

by Venicepedia